A proposito di Genova

Autore

Pagine

pp. 200

16,00

COD: ISBN 978-88-7018-865-3 Categoria:

Descrizione

Sulle acque: l’incessante viavai delle pilotine che rimorchiano le navi; un’enciclopedia completa ed esatta di design navale. Dappertutto il continuo, senza sosta, lavoro degli uomini: piloti, ormeggiatori, gruisti, terminalisti, operai, manovali. Ogni tipo di rumore tecnologico: le sirene dei turni che come orologi sonori scandiscono la vita della città; i concerti meccanici dei macchinari; le voci varie di chi lavora. Però tutto è assorbito dalla vasta distesa dell’elemento marino. Qui è il cuore segreto della città, la sua più intima motivazione di esistere, più che nei caruggi, più che nei musei. Chi trascorre il capodanno in città riceve in dono un’emozione: allo scoccare della mezzanotte le navi alla fonda salutano l’anno nuovo attivando le loro sirene in un coro possente che è come un muggito prolungato.

 
 
Marco Spesso insegna Storia dell’architettura presso l’Università di Genova. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo: L’architettura a Genova nell’età dell’Illuminismo, Pisa 2007; Le tecniche e lo spazio. Profilo dell’architettura genovese contemporanea dalla Restaurazione al “miracolo economico”, Roma 2008; Rotte atlantiche dell’architettura italianaIl Nordeste al tempo dell’egemonia dello zucchero brasiliano (1549-1676), Pisa 2010; Caterina Marcenaro, Musei a Genova 1949-1971, Pisa 2011.

Collana Lecturæ

Informazioni aggiuntive

Autore

Pagine

pp. 200

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.