A tavola con gli antichi Romani

Autore

Pagine

pp. 160

9,00

COD: ISBN 9788869830891 Categoria:

Descrizione

«La cucina e la gastronomia dei romani del primo secolo della nostra era sono illuminate da Marziale che cita cibi, descrive cene familiari e opulenti banchetti che ci fanno conoscere le abitudini e i vizi dei suoi concittadini ricchi. Molte sono le carni della cucina romana citate da Marziale oggi insolite se non esecrate, disprezzate e odiate o proibite e tra queste indubbiamente quelle di cigni, fenicotteri e gru, del pavone, del gatto, degli asini e onagri e dei ghiri».

L’AUTORE

GIOVANNI BALLARINI, Professore Emerito dell’Università degli Studi di Parma, Dottor H. C. dell’Università d’Atene, Medaglia d’oro ai Benemeriti della Scuola, della Cultura e dell’Arte della Repubblica Italiana, insignito dell’Ordre du Mérite Agricole della Repubblica Francese. Con lo pseudonimo di John B. Dancer le sue pubblicazioni sono state premiate con l’Antico Fattore, 1985, Premio Giovanni Rebora, 2014, Premio Bancarella della Cucina, 2014 e Grand Prix de Culture Gastronomique de l’Académie Internationale de la Gastronomie, 2016. È Presidente Onorario dell’Accademia Italiana della Cucina. Tra le sue ultime opere edite ricordiamo: La cucina dei numeri primi, Orma-Tarka, 2014; Paura di cibo malattia dell’anima, Diabasis, 2015; Il boccone del prete, Orma-Tarka, 2015; Il piacere del cibo, Diabasis, 2016.

collana: nugae

Informazioni aggiuntive

Autore

Pagine

pp. 160

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.