Elogio dell’amore platonico

Autore

Pagine

pp. 128

8,00

COD: ISBN 9788870189841 Categoria:

Descrizione

«E così sin dai tempi lontani in noi uomini è innato il desiderio d’amore gli uni per gli altri, per riformare l’unità della nostra antica natura, facendo di due esseri uno solo: così potrà guarire la natura dell’uomo. Ciascuno di noi è una metà dell’essere umano completo originario. Per ciascuna persona ne esiste dunque un’altra che le è complementare, perché quell’unico essere è stato tagliato in due. Per questo ciascuno di noi è alla ricerca continua della sua metà».

Informazioni aggiuntive

Autore

Pagine

pp. 128

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.