Francesco

Autore

Pagine

56

6,00

COD: ISBN 9788870189353 Categoria:

Descrizione

Per il credente la battaglia è sempre interiore, spirituale. Per questo è possibile combattere dopo aver rinunciato alle armi. Il cristianesimo non è la corazza che mette al riparo dagli assalti di un mondo ostile. Il cristianesimo, al contrario, è la consapevolezza di essere nudi, ma di una nudità che è adesione felice alla condizione di essere umano. Se si riflette sull’incarnazione, ci si rende conto che è la pienezza dell’umanità a rendere possibile l’esperienza della fede. Non si è cristiani contro la propria umanità, ma nella propria umanità.

L’AUTORE

Alessandro Zaccuri (La Spezia 1963) vive a Milano ed è giornalista del quotidiano “Avvenire”. E’ autore di saggi tra cui: In terra sconsacrata. Perché l’immaginario è ancora cristiano, Bompiani, 2008. Ha scritto i seguenti romanzi: Il signor figlio, 2007; Infinita notte, 2009; Dopo il miracolo, 2012 (tutti editi da Mondadori).

collana nugae

Informazioni aggiuntive

Autore

Pagine

56

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.