Il maestro

Autore

Pagine

pp. 72

14,00

COD: ISBN 9788870189742 Categoria:

Descrizione

Chi è un maestro? Cosa trasmette? Chi o cosa lo legittima? E ancora: cosa resta dell’insegnamento di un maestro? Cosa resta del maestro stesso? Intrecciando un indiavolato rincorrersi di domande che prendono spunto dagli studi di Charles Malamoud dedicati alla trasmissione del sapere nell’India antica, Jacques Derrida ci consegna una riflessione che può essere letta, oggi, come testimonianza e provocazione del suo stesso percorso filosofico. Testimonianza fatta di contaminazioni, effetti, intransitabili confini: resti inappropriabili. Come il sapere e la sua trasmissione.
Traduzione e cura di Silvano Facioni

L’AUTORE

JACQUES DERRIDA (El Biar, Algeri, 1930 – Parigi, 2004) è stato uno dei massimi filosofi del Novecento. La maggior parte delle sue opere è stata tradotta in italiano. Tra le più recenti ricordiamo: La pena di morte, vol. 1, Jaca Book, 2014; Resistenze. Sul concetto di analisi, Orthotes, 2014; Hélène Cixous, per la vita, Marietti, 2012; Spiegare Ponge, Mimesis, 2011; La bestia e il sovrano, voll.1-2, Jaca Book, 2009-2010.

collana: opuscula

Informazioni aggiuntive

Autore

Pagine

pp. 72

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.