Il telefono di Calipso e altre Storie sgradevoli

Autore

Pagine

pagg 72

6,00

COD: ISBN 978-88-7018-843-1 Categoria:

Descrizione

Lo confesso, non so starmene tranquillo. Se non
riesco a distruggere, almeno voglio irritare. È il
mio destino. Sono votato all’ingratitudine ».
Troviamo in questi racconti implacabili ed esilaranti
tutta la furiosa genialità di Léon Bloy.
Incendiario per vocazione, l’autore volge il suo
sguardo beffardo verso un’umanità in preda al
delirio. Con il suo tono tagliente e in uno stile
impeccabile, Bloy ci dice quello che mai avremmo
voluto sentirci raccontare.

“Lo confesso, non so starmene tranquillo. Se non riesco a distruggere, almeno voglio irritare. È il mio destino. Sono votato all’ingratitudine”.

Troviamo in questi racconti implacabili ed esilaranti tutta la furiosa genialità di Léon Bloy. Incendiario per vocazione, l’autore volge il suo sguardo beffardo verso un’umanità in preda al delirio.

Con il suo tono tagliente e in uno stile impeccabile, Bloy ci dice quello che mai avremmo voluto sentirci raccontare.

 

L’AUTORE

Léon Bloy (1846-1917), scrittore e giornalista francese, fu autore di romanzi, racconti, saggi e di un diario in otto volumi. Di Bloy il melangolo ha già pubblicato Esegesi dei luoghi comuni (1993).

 

Collana Nugae

Informazioni aggiuntive

Autore

Pagine

pagg 72

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.