La domanda del senso dell’esistere

Autore

Pagine

88

13,00

COD: ISBN 9788870183320 Categoria:

Descrizione

Il sentiero qui percorso, muovendo i primi passi verso la necessaria chiarificazione della semantica e della polivalenza del termine “senso”, seguirà la via del senso come domanda radicale, per proseguire sulla via del senso come problema fondamentale, per raggiungere il senso come mistero avvolgente. Tre vie con un unico intento: ri-passare la struttura ontologico-esistenziale dell’uomo. Riallacciandosi poi alla situazione propria dell’esistere umano contemporaneo, il cammino ripercorrerà le tappe della perdita della domanda del senso, per arrivare alla mancanza del senso e all’insensatezza effettiva dominante. Tre vie con un unico intento: ri-levare l’odierna condizione umana. Gli ultimi passi volgeranno nella direzione di una responsabile domanda e ricerca del senso dell’esistere da parte di ogni singolo uomo.

L’AUTORE

CARLO CARRARA è dottore in Filosofia e ha conseguito il Magistero in Scienze Re li giose. Si occupa di filosofia contemporanea, antropologia filosofica, teologica e del pensiero di Martin Heidegger. Tra le sue opere pubblicate si segnalano lo studio sulla solitudine in Kierkegaard, Nietzsche, Unamuno, Heidegger, Jaspers, Sartre, Camus, Marcel, Berdjaev e Abbagnano, dal titolo La solitudine nelle filosofie dell’esistenza e il saggio Dal Si al sé. Heidegger e il richiamo all’autenticità.

Collana Università

Informazioni aggiuntive

Autore

Pagine

88

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.