La Shoah spiegata ai ragazzi

Autore

Pagine

pp. 104

7,00

COD: ISBN 9788870189704 Categoria:

Descrizione

Questo libro si propone di spiegare alle nuove generazioni quello che a molti giovani di oggi appare forse inspiegabile: come è stato possibile che nel cuore della civile Europa milioni di uomini, donne e bambini siano stati sterminati solo perché ebrei? Quali furono le ragioni pro fonde che spinsero i nazisti a pianificare uno dei più grandi genocidi della storia dell’umanità? Consapevole che chi non conosce il proprio passato è destinato a riviverlo, l’autrice cerca di rispondere a queste domande, fornendo al lettore, e in particolare agli studenti delle scuole superiori, per i quali il libro è stato pensato, tutte le informazioni e gli strumenti culturali per poter comprendere un evento così tragico, e ricostruendo con rigore e lucidità le tappe di un percorso che dallo strisciante antisemitismo di inizio Novecento conduce ai forni crematori e alle camere a gas.

L’AUTRICE

FRANCESCA R. RECCHIA LUCIANI è docente di Filosofie contemporanee e saperi di genere dell’Università di Bari “Aldo Moro”. Ha scritto saggi e monografie su Max Weber, Ludwig Wittgenstein, Hannah Arendt e sul totalitarismo. Per il melangolo ha curato e introdotto il libro di Joza Karas, La musica a Terezín (2011) e Opporsi al negazionismo (2013).

collana: nugae

Informazioni aggiuntive

Autore

Pagine

pp. 104

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.