L’arte di bere caffè

Autore

Pagine

pp. 80

8,00

COD: ISBN 9788869832116 Categorie: ,

Descrizione

Questo nuovo tipo di bevanda, il caffè, diffuso in tutta Europa e ora anche nella città di Roma, ha spaventato alcuni cittadini assolutamente ignari delle sue qualità e dei buoni effetti. Perciò io assai volentieri ho deciso con questo breve discorso di presentarti per tua tranquillità, lettore benevolo, questa bevanda, perché tu te ne possa servire liberamente.”

L’opera di Antonio Fausto Naironi, pubblicata a Roma nel 1671, costituisce il primo trattato interamente dedicato a questo argomento. L’autore, nato a Roma ma di origini libanesi, ricostruisce la storia del caffè, prima che il suo consumo si diffondesse in Europa attraverso Venezia, fornendo suggestivi spunti sulle abitudini e le consuetudini di popoli lontani. Oltre alle sue virtù terapeutiche, viene messo in luce anche il risvolto sociale che accompagna da sempre il rito del caffè.

L’AUTORE:

ANTONIO FAUSTO NAIRONI (1628-1707), il cui nome latinizzato corrisponde a quello arabo di Mehrej Ibn Nimrûm, apparteneva a una famiglia maronita libanese, trasferitasi a Roma prima della sua nascita. Dopo aver fatto ritorno nel paese d’origine, si stabilì definitivamente a Roma dove insegnò Lingue orientali.

Informazioni aggiuntive

Autore

Pagine

pp. 80

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.