Le avventure di Ismail

Autore

Pagine

pp. 200

15,00

COD: ISBN 9788870189735 Categoria:

Descrizione

Una gabbia per l’allevamento dei tonni è il suo primo ricordo. In quel tratto del mar d’Africa a una decina di miglia dalla costa, i pescatori catturano i giovani tonni e li nutrono fino alla mattanza. Lui è attaccato a una rete metallica circolare di una ventina di metri di diametro, con una passerella da cui si butta il mangime ai pesci. Ma non è esattamente aggrappato. È legato con una corda alla schiena di qualcuno che artiglia la rete. Chi è l’uomo? Suo padre? E che ne è stato della madre? Non chiedetelo a lui. Non sa nulla e non ricorda nulla. All’alba è perso tra sonno e veglia. Per tutta la notte ha udito i lamenti degli altri appesi alla gabbia dei tonni. Ogni tanto sentiva qualcosa premere sull’uomo a cui è legato, e quando si è fatto chiaro ha visto al di là della rete i grossi pesci argentati fissarlo con i piccoli occhi neri orlati di bianco e tuffarsi nella schiuma.

L’AUTORE

ALESSANDRO DAL LAGO ha pubblicato più di trenta volumi di argomento sociologico e filosofico, tre saggi sull’arte contemporanea (Mercanti d’aura. Logiche dell’arte contemporanea, Bologna 2006, Fuori cornice. L’arte oltre l’arte, Torino 2009, L’artista e il potere. Episodi di una relazione equivoca, Bologna 2014, tutti con Serena Giordano), una raccolta di racconti sull’università (Alma mater, Roma 2009) e altri testi letterari. Vive tra la Sicilia e la germania. 

collana: extra collana

Informazioni aggiuntive

Autore

Pagine

pp. 200

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.