Piccolo pantheon portatile

Autore

Pagine

pp. 144

15,00

COD: ISBN 978-88-7018-740-3 Categoria:

Descrizione

«Convoco i miei amici filosofi scomparsi, in qualità di testimoni del processo fatto dall’Infinito ai suoi falsificatori. Essi vengono a dirci, attraverso l’intermediario della voce che pronuncia il loro elogio, che l’imperativo del materialismo democratico contemporaneo, “Vivi senza idee”, è al contempo vile e inconsistente.
Fui legato ad alcuni da amicizia, con altri ebbi qualche discussione. Ma sono felice di dire qui, in barba agli intrugli che vogliono farci ingoiare oggi, che questi quattordici filosofi scomparsi li amo tutti, ebbene sì. Sì, li amo».

L’Autore:

Alain Badiou è uno dei massimi filosofi viventi. Tra le sue opere ricordiamo: L’essere e l’evento (il melangolo, 1995); Deleuze. Il clamore dell’essere (Einaudi, 2004); Il secolo (Feltrinelli, 2006); Beckett. L’inestinguibile desiderio (il melangolo, 2008).

Collana Opuscula

Informazioni aggiuntive

Autore

Pagine

pp. 144

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.