Dalla finestra. Sguardi sull’architettura

Autore

,

Pagine

pp. 96

12,00

COD: ISBN: 978-88-7018-818-9 Categoria:

Descrizione

A cura di Fabrizia Ippolito

La finestra come punto di accumulazione di un discorso sull’architettura e sul suo contesto. La finestra come cornice, partitura di facciata, proiezione di interni, spazio abitato; come dispositivo regolatore di percezioni e di usi e indizio di trasformazioni; come schermo, affaccio, limite e luogo di contaminazione tra esterno e interno, tra pubblico e privato; come forma, oggetto, elemento familiare e componente fondamentale della costruzione. Dalla finestra, sguardi sulla composizione e la scomposizione dell’architettura, ma anche sui rapporti tra l’architettura e la città, tra l’edificio e il paesaggio, e sulle loro trasformazioni. Nei cambiamenti dell’architettura, elementi consueti, variamente ricombinati e reinterpretati, ribadiscono la loro permanenza. Nelle mutazioni della città e del paesaggio, visioni ravvicinate riconoscono moltitudini di finestre.

Il volume è una collezione di testi e di immagini composta a partire dai materiali del convegno  “Dalla finestra. Sguardi sull’architettura“, organizzato nell’ambito del “Laboratorio di sintesi finale e di Progettazione architettonica IV” diretto da Cherubino Gambardella, presso la Facoltà di Architettura Luigi Vanvitelli della Seconda Università di Napoli, nel dicembre 2010.

Con in contributi di:

Aldo Aymonino, Pasquale Belfiore, Alfonso Mattia Berritto, Lorenzo Capobianco, Alessandra Capuano, Emanuele Carreri, Corrado Di Domenico, Giovanni Di Domenico, Cherubino Gambardella, Joseph Grima, Fabrizia Ippolito, Luca Molinari, Carmine Piscopo, Franco Purini, Vincenza Santangelo, Beniamino Servino, Vincenzo Trione, Renata Valente.

Con illustrazioni

Collana Pensare architettura

Informazioni aggiuntive

Autore

,

Pagine

pp. 96