Dialoghi delle cortigiane

Autore

Pagine

pp. 112

8,00

COD: ISBN 9788870189216 Categoria:

Descrizione

I quindici brevi Dialoghi delle cortigiane sono forse l’opera più originale e curiosa di Luciano di Samosata. Servendosi di uno stile semplice e diretto, l’autore ritrae magistralmente il mondo equivoco delle cortigiane, con i suoi amori, le sue gelosie, i suoi interessi, le sue maldicenze. A differenza di altri scritti di Luciano, insieme alla consueta vena pungente e corrosiva, troviamo qui una particolare delicatezza nella descrizione dei caratteri e dei sentimenti, che oltre a rendere più realistici e credibili i personaggi dei vari dialoghi, contribuisce a fare di quest’opera un gioiello di equilibrio e grazia.

L’AUTORE

LUCIANO DI SAMOSATA (120-180 d.C.) fu retore e scrittore prolifico, ed è considerato uno dei maggiori autori satirici di tutti i tempi. Tra le sue opere ricordiamo la serie dei Dialoghi e la Storia vera. Di Luciano, il melangolo ha già pubblicato Come difendersi dalla calunnia (2011).

Traduzione e cura di Francesco Chiossone.

collana: nugae

Informazioni aggiuntive

Autore

Pagine

pp. 112

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.