FILOSOFIA DELLA RESISTENZA

Anno di pubblicazione

2020

Autore

Pagine

128

10,00

Tre figure emblematiche del mito greco raccontate da una delle più acute interpreti del pensiero antico.

COD: ISBN 9788869832352 Categorie: ,

Descrizione

« Sono passati circa duemilacinquecento anni da quando in Grecia si scrivevano bellissimi poemi. Ormai, a leggerli, sono quasi soltanto coloro che si specializzano in questo studio, ed è un peccato. Perché questi antichi poemi sono talmente umani da essere ancora molto vicini a noi e possono interessare tutti. Sarebbero persino molto più commoventi per quanti sanno che cosa significhi lottare e soffrire, piuttosto che per coloro che hanno trascorso la loro vita tra le quattro mura di una biblioteca ».
SIMONE WEIL

NOTA SULL’AUTORE

SIMONE WEIL (1909-1943) è stata una delle figure più rilevanti nel panorama intellettuale del Novecento. Tra le sue opere tradotte in italiano ricordiamo: Quaderni (I-IV), Milano, Adelphi, 1982 1993; La prima radice, Milano, Se, 1990; La condizione operaia, Milano, Se, 1994; L’ombra e la grazia, Milano, Bompiani, 2002; Attesa di Dio, Milano, Adelphi, 2008.

Informazioni aggiuntive

Anno di pubblicazione

2020

Autore

Pagine

128

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.