Il taglio del bosco

Autore

Pagine

112

12,00

COD: ISBN 9788898057115 Categoria:

Descrizione

“In questa figuralità distesa trova fondamento il segno forte della poesia di Cugurra, ad adempimento della sua  problematicità e della sua ricerca di verità. E segno forte è quello che, nel prendere le distanze dal disincanto senile e nella consapevole diagnosi del regime di dissonanza che regolamenta la vita umana, tiene conto del fluire della realtà, dei sentimenti, degli affetti, delle passioni, per contemplare infine, entro lo scorrimento della vita, una costante spinta sotterranea di positività e, ad un tempo, l’immagine pre fi gu ratrice del futuro.”
LUIGI SURDICH

L’AUTORE

Paolo Cugurra vive e lavora a Genova. Altre sue pubblicazioni: Alessandro Negri di Sanfront (2004); Il Bandito di Luogosanto (2006); Passo del Gabba (2007); Guerra d’Oriente (2008); Ritorno all’Asinara (2009); Pensieri giacobini (2010); Pateravegloria (2011); Ossequi signor giudice (2011); Barbagia rossa (2012); La corona e l’altare (2012).

COLLANA: melangoloGenova

Informazioni aggiuntive

Autore

Pagine

112

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.