Introduzione a Carl Schmitt

Autore

Pagine

pp. 240

16,00

COD: ISBN 9788870189759 Categoria:

Descrizione

Carl Schmitt si sentì sempre un giurista. A dispetto di ciò, molti studiosi e intellettuali che si sono confrontati con la sua opera l’hanno analizzata da prospettive assai differenti rispetto a quella offerta dalla “categoria del giuridico”, che vanno dalla filosofia politica fino alla strategia e alla geopolitica. Questa monografia è un’introduzione al pensiero giuridico di Schmitt, e si inserisce in quel filone degli studi schmittiani che si propone di “restituire” la riflessione schmittiana al fondamento ultimo delle sue elaborazioni, ossia il pensiero giuridico e l’interrogazione sulle ragioni stesse del diritto. Lo strumento più idoneo per portare avanti una simile operazione è quello costituito dalla filosofia del diritto.

L’AUTORE

ENRICO CASSINI collabora con le cattedre di Filosofia del diritto e Antropologia filosofico-giuridica presso il dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Torino. Ha contribuito alle riviste Teoria e critica della regolazione sociale (Mimesis Edizioni), The Cardozo Electronic Law Bulletin e alla testata Agenda liberale del Centro Einaudi di Torino.

collana: opuscula

Informazioni aggiuntive

Autore

Pagine

pp. 240

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.