Leopardi come educatore

Autore

,

Pagine

pp. 92

8,00

COD: ISBN 9788869831454 Categoria:

Descrizione

La forma umana possiede in sé l’armonia della grazia e della delicatezza, dell’illusione e della dolcezza, che secondo Leopardi non sono estranee alla ragione né al sentimento. Sia il pensiero sia il discorso, intessendo la « poesia » con il « poetico », mostrano del bello tutta la bellezza. Sicché, « il bello, e il sentimento morale di esso, è sempre sublime ». A ciò può dirigersi la tensione dell’educare la propria e l’altrui forma umana, secondo il principio di una formazione che non sia illusoria bensì ami le illusioni.

AUTORI

FRANCO CAMBI è Professore Ordinario di Filosofia dell’Educazione e di Pedagogia Generale nell’Università degli Studi di Firenze.

MARIO GENNARI è Professore Ordinario di Filosofia della Formazione Umana e di Pedagogia Generale nell’Università degli Studi di Genova.

collana: nugae

Informazioni aggiuntive

Autore

,

Pagine

pp. 92

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.