L’ospitalità del femminile

Autore

Pagine

pp. 48

6,00

Esaurito

COD: ISBN 9788870189315 Categoria:

Descrizione

Ci sono culture in cui l’ospitalità non è un problema, ma una pratica quotidiana, un modo di essere al mondo, una declinazione della vita. Si tratta di culture principalmente femminili, per cui il mondo e la vita sono aperti all’altro, all’incontro, allo scambio, rifiutando qualsiasi dinamica di conflitto. Oggi il nostro mondo è dominato da modelli culturali maschili, che impongono i loro codici e le loro prospettive di chiusura e guerra contro l’altro. Se il mondo vuole pensarsi come spazio di pace e apertura deve recuperare l’antica legge dell’ospitalità femminile. Luce Irigaray ripercorre, a partire dalla civiltà greca, le tracce di queste leggi originarie, per elaborare un nuovo pensiero etico, politico e architettonico dell’ospitalità.

L’AUTRICE

LUCE IRIGARAY è una delle più importanti filosofe contemporanee. Tra le sue opere recentemente tradotte in italiano ricordiamo: Elogio del toccare, Il melangolo, 2013; All’inizio, lei era, Bollati Boringhieri, 2013; Condividere il mondo, Bollati Boringhieri, 2009.

Informazioni aggiuntive

Autore

Pagine

pp. 48