Maria De Pasquale

Autore

Pagine

200

16,00

COD: ISBN 9788870183719 Categoria:

Descrizione

La storia di una giovane pianista che, in nome di un matrimonio sbagliato, rinuncia ad un futuro di successo e di affermazione personale. Un progetto di vita spezzato dai condizionamenti storici, sociali e culturali degli anni tra il fascismo e il primo dopoguerra in Sicilia. Un triangolo inedito: un fratello, una sorella, e un giovane brillante e narcisista che irrompe nella vita di lei deviandone per sempre la traiettoria. Una storia vera, basata su epistolari e documenti autentici. Un ‘romanzo di formazione’ che narra del conflitto tra le speranze degli uomini e le forze incontrollabili e oscure a cui diamo il nome di destino. Un libro di memorie.

L’AUTRICE

ANTONINA ALBERTI (Messina, 1951), filosofa e scrittrice, ha insegnato Storia della filosofia antica ed Estetica all’Università di Firenze e di Siena. È l’autrice, tra l’altro, del romanzo L’epurato (Il Melangolo, 2006), finalista del Premio Viareggio Opera Prima 2006.

Collana Socrates

Informazioni aggiuntive

Autore

Pagine

200

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.