Prometeo s-catenato

Autore

Pagine

pp. 48

10,00

COD: ISBN 978-88-7018-862-2 Categoria:

Descrizione

Come in certi quadri, tutto si confonde quando il testo assume un carattere teatrale. Ma interpretare il mondo quale “grande teatro” – dove nello spazio scenico si avvicendano le figure del tempo – costituisce già un rivolgimento cosmogonico. La trasparenza delle parole mantiene una disposizione epilogatrice se gli umori del mondo traducono le fantasmagorie del passato in un effabile attimo onniavvolgente. Questo non ritualizza il mito ma ne mette in scena lo spirito ascoso, lasciando che l’uomo vi ritorni a parlare: del mondo e dei suoi dèi volgari, di se stesso e della propria forma prometeica– la cui azione s-catena la libertà del pensiero quando c’è un pensiero della libertà, posto oltre l’aura mitopoietica del suo luogo d’origine.

Mario Gennari è professore ordinario di Filosofia della formazione umana nell’Università degli Studi di Genova. Nel 2012 ha pubblicato, per Bompiani, L’Eidos del mondo. Con le edizioni de Il Melangolo è uscito nel 2010 il volume di racconti Cinque amori alle Cinque Terre.

 

Collana Filosofia della formazione

Informazioni aggiuntive

Autore

Pagine

pp. 48

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.